Ansia

Come curare lo stress in modo naturale?

come curare lo stress in modo naturale

Ognuno di noi manifesta lo stress con modalità, frequenza e intensità diverse. Non è raro dimostrare uno o più sintomi dello stress, che si manifestano attraverso: mal di testa, tachicardia, crampi allo stomaco, vertigini da stress, tensione muscolare, … In qualsiasi modo si dimostri, lo stress rappresenta una problematica sempre più diffusa nella società contemporanea e necessita di un trattamento adeguato, per essere eliminato o, almeno, ridotto. La domanda a cui oggi vogliamo rispondere è: come curare lo stress in modo naturale?

Abbiamo già visto che per affrontarlo nelle situazioni più complicate, come nel caso del disturbo post-traumatico da stress o di stress da lavoro correlato, spesso sia necessario seguire delle vere e proprie terapie psico-fisiche con uno specialista. Nessuno vieta, tuttavia, di affiancare e, nei casi meno gravi, di sostituire, anche un altro tipo di percorso, che non prevede l’utilizzo di farmaci.

Esistono diversi rimedi naturali per lo stress, che possono essere raggruppati principalmente in due categorie: le sane abitudini e i prodotti che la natura stessa ci mette a disposizione.

Come curare lo stress in modo naturale: le sane abitudini

Degli ottimi rimedi naturali antistress sono costituiti da una serie di hobby e attività che, se svolti in modo regolare e costante, possono davvero aiutarci a migliorare le nostre giornate.

Ecco una lista di … cose che puoi iniziare a fare oggi stesso, per ridurre naturalmente lo stress accumulato.

Passeggia o fai esercizio fisico

Una buona passeggiata ti aiuta a staccare la spina, pensare a qualcosa di diverso dalle cose che normalmente ti appesantiscono. Questo succede soprattutto se cammini all’aperto, preferibilmente in uno spazio verde. 

Inoltre, mentre passeggi il tuo organismo rilascia endorfina che, a sua volta, riduce gli ormoni dello stress.

Se la passeggiata ti annoia e sei un tipo sportivo, dedicati al calmante naturale per eccellenza: l’attività fisica! La sensazione di energia e vitalità ti travolgerà.

Respira profondamente

Se respiri a fondo, allevi la tensione e lo stress, grazie al fatto che fornisci al tuo corpo una maggior quantità di aria buona, di ossigeno. Automaticamente ti calmi, perché stimoli il sistema parasimpatico e riduci la pressione sanguigna. Bastano dieci minuti al giorno, purché siano costanti.

Vuoi passare alla versione 2.0 del respiro? Segui un percorso di meditazione guidata sul web.

Dormi bene

Il sonno è un ottimo rimedio per lo stress. Non è necessario dormire tantissimo; è molto più importante dormire bene, per le ore di cui tu senti di avere bisogno. 

Il sonno è il momento in cui il cervello si ricarica di energia. Dato che spesso lo stress è causa di diversi disturbi del sonno, ecco cosa puoi fare:

  • crea una routine del sonno su misura per te: compi sempre gli stessi gesti nei 10 minuti prima di coricarti, fai un bagno caldo, non utilizzare lo smartphone, leggi un libro, …
  • consuma una cena leggera
  • non bere caffè o alcolici la sera
  • garantisci un ambiente del sonno adeguato: buona temperatura (17-18°C), buona qualità dell’aria, musica rilassante, …

Immagina

Non puoi uscire, viaggiare, staccare in alcun modo? Chiudi gli occhi e immagina… Quello che vuoi, quello che ti fa sentire bene, quello che vorresti fare per sentirti in pace con te stesso. 

Mangia

L’importante è non abusare di questa scusa per diventare vittima del binge eating, ma spesso mangiare uno snack aiuta a inviare un importante messaggio positivo al cervello.

Non approfittarne ingerendo cibo spazzatura; prediligi un frutto (meglio la banana ricca di potassio!), frutta secca, qualche proteina. E concentrati sul sapore di ciò che stai mangiando. Dev’essere innanzitutto un momento di relax.

Se non puoi proprio resistere, anche un dolcetto va bene (nei limiti). L’effetto sarà la produzione dell’ormone dello stress, il glucorticoide.

In ogni caso, il fatto stesso di masticare ti aiuterà a ridurre naturalmente stress e ansia, migliorando la tua ricettività, soprattutto nelle fasi più “attive” e stressanti della giornata.

Compra una pianta

Comprala e tienila vicino alla tua postazione di lavoro. Ti aiuterà ad abbassare la pressione sanguigna. Se non lo farà, sarà semplicemente una buona compagna di scrivania.

Stai lontano da pc e smartphone

Non utilizzare alcun dispositivo nell’ultima ora prima di coricarti. Questa è una regola sacra! 

Durante la giornata, inoltre, cerca di allontanarti dallo schermo almeno una volta ogni 1-2 ore.

Bacia e abbraccia

Baciare le persone a te più care scatena automaticamente un atteggiamento positivo nel tuo organismo, che rilascia endorfina. Più baci, più lo stress ti starà lontano.

Lo stesso accade quando abbracci e avvolgi qualcuno a te, e viceversa.

Ascolta musica

La musica è un potente calmante naturale. D’altronde, a chi non piace? 

Tra tutti i generi, la musica classica è quella il cui effetto è scientificamente provato: rallenta il battito, rilassa, abbassa la pressione.

Ridi

Quando ridi – come quando respiri a fondo – entra una quantità maggiore di ossigeno nel tuo organismo. L’effetto finale è rilassante, grazie all’endorfina rilasciata dal cervello e a cuore e polmoni stimolati positivamente.

Stai in compagnia

Purché sia buona! Stare con gli amici più cari riduce la produzione di cortisolo. Questa è forse la miglior terapia antistress!

I momenti di condivisione hanno un potente effetto antistress sull’organismo, che si riequilibra e si ricarica di energie. Trascorrere del tempo con gli amici ci fa sentire rassicurati e questo è uno dei migliori antidoti contro lo stress.

Trova un hobby ripetitivo

Compi un gesto ripetitivo: cuci, crea un braccialetto, prega, fai qualsiasi cosa che comporti la ripetizione di un gesto o di una parola. Anche questo è un rimedio – un po’ insolito ma efficace – contro lo stress.

Come curare lo stress in modo naturale: gli integratori

Un altro tipo di approccio e cura contro lo stress è rappresentato dagli integratori e prodotti a composizione naturale che aiutano a regolare l’equilibrio psico-fisico dell’organismo. 

La natura, in questo senso, ci viene incontro in diversi modi.

Fiori di Bach

Uno dei più famosi rimedi naturali contro stress e ansia sono i fiori di Bach. Combattono gli attacchi di panico e l’ansia, in particolare: Rock Rose, Cherry Plum, Star of Bethlehem e Oak.

Magnesio, Taurina e Vitamina B6

Il magnesio riduce la tensione muscolare ed è un ottimo calmante naturale. Regola, infatti, l’eccitabilità neuromuscolare e svolge un ruolo fondamentale nella produzione e nel trasporto di energia. 

Nelle situazioni più stressanti o, per le donne, nel periodo premestruale e mestruale, ci può essere una carenza di questo minerale, che viene espulso, proprio a causa dello stress, tramite le urine. Può rivelarsi quindi particolarmente utile reintegrarlo, assumendolo tramite una corretta alimentazione (frutta, verdura, noci, mandorle, cereali, cacao) sia tramite integratori alimentari.

Dall’attività simile e complementare a quella del magnesio è la taurina che, per essere sintetizzata, necessita della vitamina B6 e del magnesio stesso.

Melissa

Anche la melissa aiuta l’equilibrio psico-fisico e, nello specifico, è di grande aiuto per l’apparato gastro-intestinale. Si rivela particolarmente adatta a chi, a causa dello stress, soffre di crampi allo stomaco. 

Griffonia

I semi della Griffonia la rendono un ottimo rilassante e anti-depressivo naturale. Si rivela particolarmente utile per chi soffre di disturbi del sonno, disturbi ansiosi e deficit di attenzione a causa dello stress.

Biancospino

Il biancospino abbassa i battiti cardiaci e le palpitazioni e aiuta anche chi soffre di disturbi del sonno. La sua composizione a base di vitexina, infatti, lo rende un sedativo naturale, perfetto per chi non sa come curare lo stress in modo naturale. È considerata la pianta elettiva per i disturbi cardiocircolatori.

L-teanina

La L-teanina è un aminoacido estratto dalle foglie del tè in grado di stimolare la produzione delle onde alfa cerebrali. L’effetto è sicuramente calmante, ma non soporifero. La L-teanina, non è solo un valido rimedio contro lo stress, ma aiuta anche ad aumentare la concentrazione, l’apprendimento, riduce la pressione e migliora le prestazioni fisiche.

La stessa L-teanina, infatti, è uno dei due componenti principali di un ottimo integratore al 100% naturale per stress e ansia: Anstea. Il secondo componente è il crocus Sativus L. comunemente noto come zafferano.

L’integratore Anstea, disponibile in compresse, è un prodotto nutraceutico, che significa che non necessita di prescrizione medica e può essere assunto in totale sicurezza a qualsiasi età. Riduce lo stress accumulato senza sedare, provocare sonnolenza né dipendenza. Un prodotto affidabile e certificato per chiunque voglia capire come curare lo stress in modo naturale, in modo efficace e duraturo.

Attenzione!
Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo, non sostituiscono la consulenza medica. Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni qui riportate sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *